The FK experience il sito di Franz Krauspenhaar

28 febbraio 2008

FK Photogallery (roba di lusso!)

Filed under: — Franz Krauspenhaar @ 17:40

Kalabria, primi anni 60. Il bambino FK, fotografato dal suo papà deutsch sul balconcino della casa dei nonni materni, indossa, per chiarire,  pantaloncini di cuoio bavaresi…

f3-xeb.jpg

1974. L’adolescente FK in una delle sue caratteristiche smorfie di quel periodo, atte a esorcizzare la paura.

f2-web.jpg

Primi anni 80, Albenga, 14mo Battaglione Bersaglieri Sernaglia: le smorfie (stavolta M.A.S.H. style) continuano, in una mise da diporto, assieme a un commilitone di Tortona e a uno – facilmente riconoscibile dai tratti somatici visigotici- di Bergamo.

senza-titolo-1.jpg

Metà anni  80. Il ragazzo FK si fa fotografare in ufficio dal mitico Rag. Jacovino, del quale prima o poi narrerà le mirabolanti gesta.

f1-web.jpg

FK attorno ai trent’anni, ancora indeciso tra letteratura e recitazione, legge per uno sparuto pubblico di volontari alcuni brani tratti da un famigerato bestseller dell’epoca. Notare la evidente poca familiarità con le lamette da barba, l’incipiente irsutismo e gli occhiali da sole a goccia Funari style.

fk-2000.bmp

12 novembre 2000. Il fotografo Vito (Il Bandito) Carta fotografa FK in versione Blade Runner allo zafferano nel giorno del suo quarantesimo compleanno. Sono i tempi – sicuramente duri, non si sa se puri – di Avanzi di balera.

fk-2003.bmp

Primavera 2003, poco prima dell’uscita di Le cose come stanno. FK controlla avidamente le bozze.

f1_11.jpg

2005. FK piuttosto triste solitario y final – e spossato da 430 pagine di agnizioni noir – poco prima di licenziare Cattivo sangue.

f01-8.JPG

2007. FK, col capello più malmesso del solito, fotografato full color da Carta nell’anno delle tre antologie (I persecutori , Lettere ai politici , Attenzione! uscita operai) e della difficile stesura di Era mio padre.

aar038.JPG

FK nell’agosto 2008,  ritratto da Vito Carta al bar celeberrimo dei cinesi nel “Poggibonsishire”. Sono trascorsi quasi quattro mesi dall’uscita di Era mio padre.

Immagine 2282

FK nell’estate del 2009, durante la lavorazione di Franzwolf (un’autobiografia in versi), il suo primo libro di poesie. Notare gli occhi sbarrati – sono le 6 del mattino e sta per “farsi” di cereali e latte. Il libro uscirà a ottobre.

franzero

FK (e chi altri?) un po’ dopo l’uscita del romanzo L’inquieto vivere segreto. E’ notte alta, è sveglio e la letteratura è sempre lei il suo chiodo fisso…

franzmetro

Marzo 2010, sta per uscire il racconto-saggio Un viaggio con Francis Bacon. Notare, oltre la basetta lunga di nuova concezione, lo sguardo fisso – molto “metropolitano”- puntato verso l’infinito. O qualcosa del genere.

franzmars

Novembre 2010, ammarato nei suoi primi 50 anni, FK si prepara a licenziare il nuovo romanzo, 1975. Uscito dall’ospedale dopo l’ infarto che l’ha colpito ai primi di ottobre, il nostro eroe si mostra dimagrito ma deciso a non mollare

tg1

Marzo 2011, è il momento di La passione del calcio. La foto è stata scattata a Bari il giorno dell’uscita del libro, in un noto ristorante di pesce.

Dicembre 2011, esce il secondo libro di poesie, Effekappa. La foto di FK è della fotografa Viviana Nicodemo, scattata ad agosto, quando il libro era ormai stato quasi del tutto composto.

Aprile 2012, è tempo de Le monetine del Raphael. Ecco FK con i capelli azzerati, un look da “deportato speciale”.

Dicembre 2012, FK legge quasi scomodamente sdraiato la sua ultima fatica, il poema Biscotti selvaggi, scritto furiosamente ad ottobre ed uscito proprio poco prima del natale.

14 Comments »

  1. sei sempre un gran figo.

    Commento by f.b.g. — 3 marzo 2008 @ 15:40

  2. nell’utima sembri un pacioso ghiro!!! (ghghghhg)

    Commento by angel — 2 aprile 2008 @ 16:32

  3. Dio mio, è vero, sei un gran figo!!!
    ;-)

    Commento by gianni biondillo — 18 aprile 2008 @ 22:56

  4. Preferisco quella metà anni 80, si intravede la camicia di jeans, che dona (perchè si sa, il celeste tutti i brutti li riveste….;o) nonchè l’espressione a bravo ragazzo che ti dona vieppiù…:o).
    E poi mi fa piacere riscontrare un apprezzamento trasversale, di fimmine e masculi, vedo…:o)

    Commento by Barbara — 19 maggio 2008 @ 22:02

  5. quanto eri bello negli anni 80.

    Commento by marta — 21 maggio 2008 @ 15:51

  6. who do you think you are ? Poggibonsishire, era mio padre ?¿?¿

    Commento by olerius — 3 aprile 2009 @ 05:58

  7. attorno ai trent’anni, indeciso tra letteratura e recitazione, eri something e oltre krauspenhaar ..

    Commento by luce — 2 agosto 2009 @ 01:43

  8. Report could either be on-line, e-mail, or snail mail for a few extra dollars. ,

    Commento by Ganry81 — 22 ottobre 2009 @ 20:30

  9. Eleggo la foto del 2000: la parte di te che non si vede, quella che hai sepolto, è bellissima

    Commento by raffi — 20 gennaio 2010 @ 21:22

  10. Mr Franz,
    ho un dubbio.
    Fino a trent’anni aveva il capello scuro, da li’ in poi il capello è biondo. Si tingerà mica sig. Franz? ;-P

    Commento by Anna Chiara — 25 luglio 2010 @ 21:48

  11. Anzi poi qualche volta è biondo e qualche volta è bianco. Che stranezza! Possibile che sia solo un problema di luci? ;-)

    Commento by Anna Chiara — 25 luglio 2010 @ 21:50

  12. Grazie.

    Commento by clelia pierangela pieri — 19 novembre 2010 @ 19:49

  13. sei un grande

    Commento by Anonimo — 17 novembre 2011 @ 17:03

  14. Hai una bellezza che quasi spaventa.

    Commento by Sabrina Greco — 14 maggio 2013 @ 12:47

RSS feed for comments on this post. TrackBack URL

Leave a comment

Powered by WordPress